Assistenza Caldaie Rinnai Roma

Blog Turismo Realizzazione siti web Roma
assistenza caldaie Rinnai Roma
scaldabagno Rinnai Infinity 11e
scaldabagno Rinnai Infinity 11i

Cerca Centro Assistenza Tecnica Rinnai

caldaia Rinnai Amami 24

Assistenza Caldaie Rinnai Roma

Webmaster Roma

Assistenza e Pronto intervento Caldaie e scaldabagni Rinnai a Roma o in altre città italiane? Trova il Centro di Assistenza Tecnica Rinnai più vicino a te! I Centri di Assistenza Tecnica Rinnai sono presenti in tutta Italia. Puoi contattarli direttamente. Clicca sul bottone rosso sopra ed avvia la ricerca.

La tua opinione è molto importante per noi!Se hai suggerimenti, vuoi raccomandare un Centro di Assistenza Tecnica, o hai subito un disservizio da un Centro Assistenza reperito mediante questo sito, per favore contattaci

Call Center hair side by Agapeuno Team Webmaster

Se trovi utile questo servizio clicca "mi piace" ↓

Pronto intervento e

Assistenza caldaie Rinnai

a Roma e nelle

altre province italiane

Riparazione, fornitura ed installazione, assistenza, manutenzione, sostituzione, pronto intervento caldaie e prodotti Rinnai, che si raccomandano per la loro eccellente qualità. Fornitura e montaggio ricambi originali.

Chiama il Centro di Assistenza Tecnica (CAT) Rinnai più vicino a te per prenotare la revisione della tua caldaia Rinnai, per pronto intervento, caldaia in blocco, riparazione anomalia o malfunzionamento, assistenza e manutenzione ordinaria, riparazione di caldaie o altri prodotti a marchio Rinnai.

L'importo del diritto di chiamata varia in base alla città ed al Centro di assistenza: ti consigliamo di domandare l'importo prima di effettuare la tua prenotazione.

Sentiti libero di consultare i Centri di Assistenza Tecnica Rinnai anche per la scelta della migliore soluzione per installare o rinnovare il tuo impianto di riscaldamento e produzione acqua sanitaria ed usufruire degli ecoincentivi, accessibili fino al 31 dicembre 2015. I Centri di Assistenza Tecnica Rinnai ti prospettano le più avanzate soluzioni tecnologiche per risparmiare sui consumi energetici domestici e professionali.

ASSISTENZA SPECIALIZZATA SU CALDAIE E PRODOTTI RINNAI

a ROMA e nelle altre province italiane

 

PRONTO INTERVENTO

Riparazione caldaia Rinnai, risoluzione blocco e mancata erogazione acqua calda,

pronto intervento, fornitura, installazione, bollino prima accensione caldaie Rinnai,

assistenza, revisione, bollino, manutenzione e controllo.

Ditte abilitate ex art. 4 D.M. 37/08.

Fornitura e montaggio ricambi originali Rinnai.

Assistenza Caldaie Rinnai a Roma e nelle altre province italiane è un servizio di assistenza per caldaie, scaldacqua e prodotti Rinnai sul territorio di Roma e provincia Roma, erogato da e dedicato a tutti coloro che hanno già scelto o desiderano scegliere una caldaia o scaldacqua Rinnai o uno dei prodotti Rinnai che si raccomandano per il loro eccellente standard qualitativo. Le caldaie e tutti i prodotti Rinnai si contraddistinguono per la loro innovatività, efficienza ed eco-compatibilità. Ovviamente  le caratteristiche tecniche all'avanguardia, oltre a conferire un maggiore comfort al nostro ambiente, si accompagnano all'opportunità di un notevole risparmio energetico, sui consumi domestici o professionali.

Riunioni online

10% di SCONTO sul piano annuale

 Se possiedi o vuoi installare uno dei prodotti Rinnai, a casa, in ufficio o in Azienda, rivolgiti ai Centri di Assistenza Tecnica (CAT) Rinnai per assistenza, installazione e/o manutenzione. I tecnici dei CAT Rinnai, qualificati ex art. 4 D.M. 37/08, hanno maturato esperienza specifica nell'installazione e manutenzione dei prodotti a marchio Rinnai tra i quali: caldaia a gas a condensazione (gamma domestica, gamma professionale, grandi impianti), scaldabagno a gas,  ventilconvettore a gas, kit da ricircolo acqua calda,  asciugabiancheria a gas. Fornitura e montaggio di ricambi originali.  Chiama i Centri di Assistenza Tecnica (CAT) Rinnai se desideri dotarti di un impianto o caldaia più efficiente, a casa, in ufficio, o in Azienda,  per ridurre i tuoi consumi ed ottenere un maggiore comfort, grazie  ai prodotti Rinnai, decisamente all'avanguardia.

Assistenza e pronto intervento caldaie Rinnai: servizio operativo in tutta Italia inclusa  Roma, Ostia e nei Comuni della provincia di Roma.

Guidonia Montecelio, Fiumicino, Pomezia, Tivoli, Velletri, Civitavecchia, Anzio, Nettuno, Ardea, Monterotondo, Marino, Albano Laziale, Ladispoli, Ciampino, Cerveteri, Fonte Nuova, Genzano di Roma, Colleferro, Mentana, Frascati, Palestrina, Grottaferrata, Bracciano, Anguillara Sabazia, Ariccia, Santa Marinella, Zagarolo, Rocca di Papa, Valmontone, San Cesareo, Artena, Fiano Romano, Lanuvio, Lariano, Palombara Sabina, Formello, Monte Compatri, Campagnano di Roma, Cave, Rocca Priora, Capena, Rignano Flaminio, Riano, Segni, Subiaco, Castel Gandolfo, Monteporzio Catone, Morlupo, Castelnuovo di Porto, Castel Madama, Manziana, Marcellina, Sacrofano, Olevano Romano, Labico, Genazzano, Gallicano nel Lazio, Montelibretti, Trevignano Romano, Tolfa, Carpineto Romano, Sant'Angelo Romano, Allumiere, Canale Monterano, Vicovaro, Colonna, Sant'Oreste, San Vito Romano, Mazzano Romano, San Polo dei Cavalieri, Bellegra, Moricone, Poli, Montelanico, Montorio Romano, Gavignano, Nemi, Nerola, Civitella San Paolo, Agosta, Arsoli, Affile, San Gregorio da Sassola, Magliano Romano, Nazzano, Roviano, Monteflavio, Ciciliano, Arcinazzo Romano, Gerano, Ponzano Romano, Torrita Tiberina, Cerreto Laziale, Licenza, Rocca Santo Stefano, Anticoli Corrado, Sambuci, Mandela, Castel San Pietro Romano, Pisoniano, Marano Equo, Riofreddo, Casape, Roiate, Gorga, Cineto Romano, Filacciano, Cervara di Roma, Camerata Nuova, Jenne, Rocca di Cave, Canterano, Capranica Prenestina, Vallinfreda, Vallepietra, Percile, Rocca Giovine, Rocca Canterano, Saracinesco, Vivaro Romano.

I Centri di Assistenza Tecnica (CAT) Rinnai effettuano installazione caldaie e climatizzatori con requisiti per ECO INCENTIVO 50%

I Centri di Assistenza Tecnica (CAT) Rinnai effettuano installazione caldaie a condensazione con requisiti per ECO INCENTIVO 65%

I Centri di Assistenza Tecnica (CAT) Rinnai effettuano Manutenzione ordinaria caldaia, decalcificazione e pulizia completa della caldaia

Per assistenza con la tua caldaia Rinnai e con tutti i prodotti Rinnai, non esitare a contattare i Centri di Assistenza Tecnica (CAT) Rinnai per il servizio di Assistenza Caldaie Rinnai a Roma e in tutta Italia.

APPROFONDIMENTI SU CALDAIE ED IMPIANTI DI RISCALDAMENTO

Ecoincentivi: prorogati al 31.12.15

La legge di stabilità ha prorogato al 31 dicembre 2015 il termine per usufruire dell'Ecobonus.

I. Sui lavori in casa, la detrazione fiscale rimane al 50% per un tetto massimo di spesa di 96mila Euro.

II. Sempre per tutto il 2015 è usufruibile il bonus per l'acquisto di mobili ed elettrodomestici in abitazioni oggetto di ristrutturazione (detrazione Irpef 50% fino a un tetto massimo di 10mila Euro).

III. Anche l'ecobonus per gli interventi di riqualificazione e risparmio energetico per privati e condomini resterà al 65% fino a tutto il 2015.

Per interventi di riqualificazione energetica con Ecobonus 65% sull'impianto di climatizzazione residenziale, monoutenza (domestico) o centralizzato (condominiale) contatta i Centri di Assistenza Tecnica (CAT) Rinnai.

 

Caldaie "ecologiche"

Si tratta di apparecchi che beneficiano degli sforzi in ricerca e sviluppo svolte dai costruttori. Il progresso raggiunto ha essenzialmente migliorato le prestazioni del bruciatore in termini di controllo della combustione, riducendo così le emissioni inquinanti. La combustione di ogni combustibile - gas, gasolio, nafta, carbone, legna - produce fumi di scarico ed è importante poter controllare la qualità di questi fumi, proprio a tutela dell'ambiente. Tra l'altro, le sempre più rigide normative ambientali, sono volte a ridurre l'impatto degli impianti di riscaldamento sull'inquinamento urbano. Da questo punto di vista, grazie anche alla maggiore ecologicità del gas naturale rispetto ad altri combustibili, le caldaie e i bruciatori a gas offrono il vantaggio di minori emissioni nei fumi delle sostanze più inquinanti, come ossidi di azoto (NOx), gli ossidi di zolfo (SOx), ecc. Gli organismi normativi internazionali hanno introdotto una classificazione degli apparecchi a gas in 5 "classi" di emissione (per emissione s'intende la concentrazione per kWh di potenza installata):

Classe NOx

Livello di emissione

- 1 fino a 260 mg/kWh

- 2 fino a 200 mg/kWh

- 3 fino a 150 mg/kWh

- 4 fino a 100 mg/kWh

- 5 fino a 70 mg/kWh

Tali livelli di emissione sono quelli contenuti negli standard europei di prova EN 297 e EN 483.

Il termine "caldaia ecologica" ha una vera e propria valenza legale, dal momento che, in virtù del DPR 551/99, si definisce "ecologica" solo una caldaia a gas che rientra nella "classe 5" di emissione di NOx, quindi una caldaia con emissioni pari o inferiori a 70 mg/kWh.

 

Libretto di impianto

Il libretto di impianto è obbligatorio per gli impianti di riscaldamento con potenza inferiore a 35 kW in virtù della legge 10/91 e Decreto Presidente della Repubblica 41/93 e successive modifiche e integrazioni. Vi sono annotati i dati relativi a proprietà dell'impianto,  esecuzione e conduzione dello stesso, apparecchiature installate, manutenzione, rendimento, consumi energetici.

Deve essere compilato dall’installatore e consegnato al responsabile dell’impianto. Ciò vale per i nuovi impianti. Per gli impianti esistenti doveva essere compilato dal responsabile dell’impianto. Il libretto di impianto è parte integrante dell'impianto termico e deve essere conservato con cura ed esibito ad ogni verifica o intervento tecnico.

 

Verifiche impianti termici: a cura dell'ATI Sea

Su Roma le verifiche degli impianti termici, ai sensi della legge 10/91, DPR 412/93 e successive modificazioni, vengono effettuate in via esclusiva dall’ATI Sea Srl, su incarico di Roma Capitale. Il controllo dell'impianto di riscaldamento da parte dell'ATI Sea viene preannunciato a mezzo di lettera su carta cointestata di Roma Capitale e dall’ATI stessa. Su tale comunicazione viene specificata la data del controllo. Attenzione: gli operatori incaricati sono tutti dotati di tesserino riconosciuto da Roma Capitale e dall’ATI Sea Srl.

 

Obblighi a carico del responsabile impianto domestico (con caldaia di potenza fino a 35 kW)

Determinati adempimenti che riguardano il controllo della caldaia sono obbligatori per legge. Lo scopo è quello di accertare il buon funzionamento dell’impianto termico, che porta con sè varie ed importanti conseguenze positive quali la sicurezza, la riduzione dei consumi, la riduzione dell'inquinamento atmosferico. La Provincia di Roma effettua i controlli sul rendimento energetico delle caldaie (vedi paragrafo precedente "verifiche impianti termici a cura dell'ATI Sea"). Non resta che verificare se abbiamo correttamente assolto agli obblighi di legge inerenti il nostro impianto termico. Il responsabile dell’impianto termico domestico, cioè con caldaia di potenza fino a 35 kW, ha alcuni obblighi da assolvere subito dopo l'installazione ed altri successivamente.

1) Dopo l’installazione il responsabile dell'impianto deve accertarsi di essere in possesso del certificato di conformità dell’impianto nonché del libretto di impianto (vedi sopra, il paragrafo "libretto di impianto"). Lo stesso responsabile dell'impianto deve provvedere a consegnare alla Provincia, entro 60 giorni dall’installazione, la seguente documentazione: scheda identificativa impianto, copia certificato conformità, rapporto controllo tecnico con prova efficienza energetica prima accensione, ricevuta pagamento bollino verde eseguito entro 30 giorni dalla data del rapporto di controllo tecnico.

2) Successivamente, il responsabile dell'impianto deve far eseguire, da un manutentore abilitato:

a) manutenzione ordinaria con periodicità indicata dal fabbricante della caldaia o da parte dell'impresa installatrice

b) "prova dei fumi" (controllo efficienza energetica) con periodicità sancita in base al tipo di impianto.

 

"Responsabile impianto"

Chi è il responsabile dell'impianto, che ha l'onere di curare tutti gli adempimenti di cui sopra? Si tratta dell’occupante, del proprietario o dell’amministratore nel caso di edifici dotati di impianti termici centralizzati. Il responsabile dell’impianto, dopo l’installazione di un impianto termico, deve curare gli adempimenti previsti per legge.

 

Periodicità prova dei fumi

Il controllo di efficienza energetica detto "prova dei fumi" va fatto eseguire con la seguente periodicità:

- ogni 4 anni per impianti alimentati a combustibile gassoso dotati di caldaia con potenza inferiore a 35 kW con anzianità di installazione inferiore a 8 anni;

- ogni 2 anni per gli impianti dotati di caldaia con potenza inferiore a 35 kW con anzianità installazione superiore a 8 anni e per gli impianti dotati di caldaia ad acqua calda “a focolare aperto” installata all’interno di locali abitati;

- ogni anno per gli impianti dotati di caldaia di potenza superiore a 35 kW e per gli impianti alimentati a combustibile liquido o solido,  indipendentemente dalla loro potenza.

 

Sanzioni per il responsabile impianto che omette di far eseguire la prova dei fumi nei termini prescritti dalla legge

Le sanzioni amministrative in ipotesi di inottemperanza all'obbligo di far eseguire la prova dei fumi entro la periodicità sopra indicata sono assai elevate (da 500,00 a 3000,00 Euro).

 

Tecnici abilitati ex art. 4 D.M. 37/2008

Secondo l'art. 4  D.M. 37/08, si considera in possesso dei requisiti tecnico-professionali chi possiede almeno uno tra i seguenti requisiti:

 

1. laurea in materia tecnica specifica (conseguito presso Università statale o legalmente riconosciuta);

 

2. diploma scuola secondaria con specializzazione relativa al settore impiantistica di cui all'art. 1 DM 37/2008 (conseguito presso istituto statale o legalmente riconosciuto), seguito da un periodo d'inserimento di almeno due anni consecutivi alle dirette dipendenze di una impresa del settore. Il periodo d'inserimento per le attività di cui all'art. 1, co. 2, lettera d (impianti idrici e sanitari di qualsiasi natura e specie) è di un anno;

 

3. attestato formazione professionale, previo periodo di inserimento di almeno quattro anni consecutivi alle dirette dipendenze di un'impresa del settore. Il periodo di inserimento per le attività di cui all'art. 1, co. 2, lettera d (impianti idrici e sanitari di qualsiasi natura e specie) è di due anni;

 

4. prestazione lavorativa svolta come operaio installatore dipendente di impresa abilitata per un periodo non inferiore a tre anni, escluso quello computato ai fini dell'apprendistato e quello svolto come operaio qualificato (specializzato nelle attività di installazione, trasformazione, ampliamento e manutenzione degli impianti di cui all'art. 1 del D.M.37/2008).

 

I periodi d'inserimento e le prestazioni lavorative possono svolgersi anche in forma di collaborazione tecnica continuativa nell'ambito dell'impresa da parte del titolare, dei soci e dei collaboratori familiari.

 

5. Si considerano in possesso dei requisiti tecnico-professionali ai sensi dell'art. 4 il titolare dell'impresa, i soci ed i collaboratori familiari che hanno svolto attività di collaborazione tecnica continuativa nell'ambito di imprese abilitate del settore per un periodo non inferiore a sei anni. Per le attività relative ad impianti idrici e sanitari di qualsiasi natura e specie tale periodo non può essere inferiore a quattro anni.

 

Valvole termostatiche e risparmio energetico

Le valvole termostatiche sono dispositivi volti a regolare un flusso in virtù della loro sensibilità alle variazioni di temperatura.

Negli impianti di riscaldamento, i caloriferi devono essere provvisti di valvole termostatiche per far sì che il flusso d'acqua al loro interno sia regolato in base alla temperatura dell'ambiente circostante. Tale accorgimento comporta un funzionamento razionalizzato dell'impianto di riscaldamento ed un conseguente risparmio energetico, oltre che una minore usura dell'impianto stesso.

Infatti se i termosifoni sono provvisti di valvole termostatiche è possibile graduare la temperatura desiderata e mantenerla costante. Saranno le valvole a  regolare il flusso dell'acqua all'interno dei caloriferi, in base alla temperatura dell'ambiente, arrestando il flusso se la temperatura raggiunge il valore impostato e riattivando il flusso quando la temperatura comincia a scendere. Grazie alle valvole termostatiche, l'impianto di riscaldamento lavora solo quando serve. Ecco i vantaggi:

 

1- risparmio sulla bolletta

 

2- minori emissioni nocive

 

3- temperatura costante nell'ambiente.

 

L'installazione delle valvole termostatiche è richiesta, dal 2007, al fine di evitare inutili dispersioni di CO2 nell'ambiente.

 

 

 

 

Per prenotare revisione caldaia e controllo dei fumi, bollino e libretto di impianto, chiama i Centri di Assistenza Tecnica Rinnai, che effettuano

Assistenza Caldaie Rinnai a Roma e in tutta Italia.

 

Pronto intervento, realizzazione impianti riscaldamento, climatizzazione, produzione acqua sanitaria, residenziali e ad alta potenza

Riparazione / fornitura / installazione / manutenzione / revisione / bollino caldaie e prodotti Rinnai

progettazione e realizzazione di impianti idraulici e termoidraulici residenziali, domestici e professionali, ed industriali

Certificazione impianti (dichiarazione conformità e dichiarazione rispondenza)

Ditte abilitate ex art. 4 D.M. 37/08

Operatività su Roma e in tutta Italia

I Centri di Assistenza Tecnica (CAT) Rinnai effettuano un servizio efficiente e risolutivo per qualsiasi problematica del vostro impianto, sia a livello residenziale che industriale: installazioni, revisioni e manutenzione di impianti, nonché interventi straordinari di riparazione, sia sull'impianto domestico che sul grande impianto industriale, così come sugli impianti idraulici e termoidraulici di aziende, esercizi commerciali, alberghi, palestre, case di cura, istituti scolastici ed altre diverse tipologie di struttura. Contatta i CAT Rinnai per un preventivo sulla manutenzione del tuo impianto idraulico o termoidraulico oppure circa la progettazione e realizzazione del tuo nuovo nuovo impianto, maggiormente efficiente, eco-compatibile e soprattutto economico quanto ai consumi.

 

LIMITI DI UTILIZZO DEGLI IMPIANTI DI CLIMATIZZAZIONE ED OBBLIGO DI MANUTENZIONE AVVALENDOSI DI DITTA  ABILITATA EX DM 37/08

In adeguamento alla normativa europea,  il DPR 16 aprile 2013, n. 74 "Regolamento recante definizione dei criteri generali in materia di esercizio, conduzione, controllo, manutenzione e ispezione degli impianti termici per la climatizzazione invernale ed estiva degli edifici e per la preparazione dell'acqua calda per usi igienici sanitari"  ha stabilito tra l'altro:

1.  i valori massimi della temperatura ambiente durante il funzionamento dell'impianto di climatizzazione invernale (la media ponderata delle temperature nell'unità immobiliare non deve superare i 18°C + 2°C di tolleranza per gli edifici adibiti ad attivita' industriali e  20°C + 2°C di tolleranza per tutti gli altri edifici);

2.   i valori minimi  della temperatura ambiente durante il funzionamento dell'impianto di climatizzazione estiva (la media ponderata delle temperature nell'unita' immobiliare, non deve essere minore di 26°C - 2°C di tolleranza per tutti gli edifici);

3. limiti di esercizio degli impianti termici per la climatizzazione invernale che, salvo le eccezioni previste espressamente per legge (ad es. per ospedali e case di cura), e' consentito solo in determinate fasce orarie, che variano  a seconda del periodo dell'anno: "a) Zona A: ore 6 giornaliere dal 1° dicembre al 15 marzo; b) Zona B: ore 8 giornaliere dal 1° dicembre al 31 marzo; c) Zona C: ore 10 giornaliere dal 15 novembre al 31 marzo; d) Zona D: ore 12 giornaliere dal 1° novembre al 15 aprile; e) Zona E: ore 14 giornaliere dal 15 ottobre al 15 aprile; f) Zona F: nessuna limitazione (...)  La durata giornaliera di attivazione degli impianti non ubicati nella zona F e' compresa tra le ore 5 e le ore 23 di ciascun giorno."

4.  esercizio, conduzione, controllo, manutenzione dell'impianto termico e rispetto delle disposizioni di legge in materia di efficienza energetica sono affidati al responsabile dell'impianto,  il quale risponde del mancato rispetto delle norme relative all'impianto termico, in particolare in materia di sicurezza e di tutela dell'ambiente.

5. controllo e manutenzione degli impianti termici: le operazioni di controllo ed eventuale manutenzione dell'impianto devono essere eseguite da ditte abilitate ai sensi del decreto del Ministro dello sviluppo economico 22 gennaio 2008, n. 37, conformemente alle prescrizioni e con la periodicita' contenute nelle istruzioni tecniche fornite dall'impresa installatrice o in difetto con la periodicita' dettata dal fabbricante nelle istruzioni tecniche relative allo specifico modello.

 

Alla luce della normativa, risulta opportuno e necessario affidare la manutenzione  dell'impianto termico ad una ditta  abilitata ex art. 4 D.M. 37/08, specializzata in impiantistica, dotata della qualifica richiesta dalla legge, che eroga assistenza su caldaie Rinnai a Roma ed in Italia.

Questo sito NON effettua assistenza diretta Rinnai, ma si propone di agevolare gli utenti nella ricerca dei Centri di Assistenza Tecnica che effettuano  commercializzazione, installazione e manutenzione dei prodotti del noto marchio Rinnai.

Le caldaie e scaldabagni Rinnai si raccomandano per la loro eccellente qualità.

Tutti i loghi, i marchi e le immagini presenti in questo sito appartengono ai legittimi proprietari. Ne è vietata la riproduzione anche parziale.

Ogni riferimento a Rinnai è da intendere ad uso esclusivamente descrittivo dei servizi offerti e riguarda la fornitura di ottima qualità.

Le foto utilizzate sono solo rappresentative. Le caratteristiche tecniche ed estetiche dei prodotti possono subire variazioni senza alcun preavviso.

Per maggiori informazioni si consiglia di visitare il sito ufficiale Rinnai http://www.rinnai.it

© Copyright 2013 - 2017. Tutti i diritti sui lavori pubblicati in questo sito (immagini, sfondi, testi, articoli, design, slogan pubblicitari) sono riservati al loro Autore Giacinto Elia Webmaster Agapeuno Team Roma e ne è vietata la riproduzione anche solo parziale, l'alterazione, nonché lo sfruttamento economico. Tutti i loghi e marchi utilizzati a scopo descrittivo appartengono ai legittimi proprietari e ne è vietata la riproduzione. Webmaster Agapeuno Team Roma non eroga i servizi di idraulica e termoidraulica descritti in questo sito.

 

Per assistenza:

1. vai alla pagina Home assistenza caldaie e condizionatori

 

2. clicca sul marchio di tuo interesse ed accedi alla relativa pagina assistenza

 

3. clicca sul bottone "Cerca Centro Assistenza" per verificare se esiste un centro assistenza autorizzato nella tua zona.

 

Per info, comunicazioni, richiesta realizzazione siti web,  contattare Giacinto Elia: info@agapeunoteam.com - cell. +39 339 6167028 - +39 370 1294594.

 

by Giacinto Elia Agapeuno © Webmaster Roma

Pubblicità fatti trovare in internet by Webmaster SEO Agapeuno Team Roma
Guasto impianto termico by Agapeuno Team  Webmaster Roma

by Giacinto Elia Agapeuno © Webmaster Pubblicità Roma