ASSISTENZA CALDAIE VAILLANT ROMA

Blog Turismo Realizzazione siti web Roma
logo Vaillant
caldaia Vaillant EcoBlock Plus

Cerca Centro di Assistenza Tecnica Autorizzato Vaillant

Assistenza e Pronto intervento Caldaie e scaldabagni Vaillant a Roma o in altre città italiane?

Trova il Centro di Assistenza Tecnica Vaillant più vicino a te!

I Centri di Assistenza Tecnica Vaillant sono presenti in tutta Italia. Puoi contattarli direttamente. Clicca sul bottone rosso sopra ed avvia la ricerca.

Webmaster Roma

Se trovi utile questo servizio clicca "mi piace" →

La tua opinione è molto importante per noi!Se hai suggerimenti, vuoi raccomandare un Centro di Assistenza Tecnica, o hai subito un disservizio da un Centro Assistenza reperito mediante questo sito, per favore contattaci

Assistenza e Pronto Intervento Caldaie, scaldabagni e prodotti Vaillant a Roma e nelle altre province italiane: riparazione guasto o blocco, sostituzione, revisione, installazione, manutenzione, bollino caldaie Vaillant; riparazione, fornitura, sostituzione, installazione, assistenza scaldabagno Vaillant; assistenza, manutenzione annuale, bollino caldaia, decalcificazione caldaia e fornitura caldaie a condensazione e tradizionali, scaldabagni, bollitori, solari termici e tutti i prodotti Vaillant che si raccomandano per la loro eccellente qualità.

Informazioni utili

Libretto di impianto: obbligatorio per gli impianti domestici

 

Il libretto di impianto è obbligatorio per gli impianti di riscaldamento con potenza inferiore a 35 kW, come stabilito dalla legge 10/91 e Decreto Presidente della Repubblica 41/93 e successive modifiche e integrazioni.

Sul libretto di impianto sono annotati i dati relativi a: proprietà impianto, esecuzione e conduzione impianto, apparecchiature installate, manutenzione, rendimento, consumi energetici.

Il libretto dev'essere compilato dall’installatore e consegnato al responsabile dell’impianto; esso è parte integrante dell'impianto termico e deve essere conservato con cura ed esibito in occasione di ogni verifica o intervento tecnico.

Se non hai la documentazione in regola, contattaci. Bollino Euro 39,90 + IVA ed offerte eccezionali su verifiche impianti termici e manutenzione! I nostri tecnici sono abilitati al rilascio del bollino e libretto di impianto.

Verifiche impianti termici: su Roma vengono eseguite a cura dell'ATI Sea su incarico di Roma Capitale

 

A Roma, le verifiche degli impianti termici  vengono effettuate in via esclusiva dall’ATI Sea Srl, su incarico di Roma Capitale, ai sensi della legge 10/91, DPR 412/93 e successive modificazioni. Il controllo dell'impianto di riscaldamento da parte dell'ATI Sea viene preannunciato a mezzo di lettera su carta cointestata di Roma Capitale e dall’ATI stessa. Su tale comunicazione viene specificata la data del controllo. E' importante evidenziare come gli operatori incaricati siano tutti dotati di apposito tesserino di riconoscimento.

Non scordare la Manutenzione ordinaria annuale per la tua caldaia: prenota subito e continua a godere del massimo comfort e sicurezza per tutto l'inverno!

Interventi più richiesti ai Centri di Assistenza Tecnica: assistenza e Pronto intervento 24/7 su caldaia, scaldabagno e tutti i prodotti a marchio Vaillant a Roma e provincia e nelle altre province italiane. Riparazione caldaie e scaldabagni Vaillant, risoluzione blocco caldaia, guasti, perdite e anomalie, caldaia che non eroga acqua calda, sostituzione, manutenzione programmata, revisione caldaia Vaillant, decalcificazione caldaia, analisi fumi e bollino caldaia Vaillant, assistenza caldaie e prodotti Vaillant a Roma e provincia ed nelle  altre province italiane.

L'Assistenza Caldaia Vaillant è un servizio erogato a Roma e nelle altre province italiane   dai Centri di Assistenza Tecnica (CAT) abilitati secondo il art. 4 D.M. 37/08, che effettuano:  pronto intervento, riparazione, sostituzione caldaia, scaldabagno e prodotti Vaillant, fornitura ed installazione caldaie, scaldabagni  e prodotti Vaillant, revisione, manutenzione e controllo funzionalità, riparazione guasto, blocco caldaia o malfunzionamento, controllo emissione gas e fumi di scarico e bollino blu.

 

Quali sono i prezzi applicati?

E' possibile contattare il Centro di Assistenza Vaillant più vicino a te, per domandare i prezzi prima di prenotare l'intervento tecnico.

A solo scopo orientativo, ti indichiamo alcune offerte speciali di Assistenza Caldaia Vaillant Roma per manutenzione o sostituzione caldaia 2013/2014:

Bollino caldaia Vaillant ................................ Euro 39,90

 

Manutenzione caldaia Vaillant ..................... Euro 70,00

 

Lavaggio chimico caldaia Vaillant ................ Euro 60,00

 

Revisione caldaia Vaillant ............................ Euro 75,00

 

Nuova caldaia in offerta a partire da

 

..................................................................... Euro 550,00

Il tutto, oltre IVA.

Pop.it - Registrazione domini e hosting economico italia
Vaillant caldaia Atmomag

Obblighi a carico del responsabile impianto domestico ovvero con caldaia di potenza fino a 35 kW

 

Ti è arrivata la lettera della Provincia che preannuncia il controllo della caldaia?

Leggila con attenzione, verifica la data dell'intervento di controllo previsto e controlla se la documentazione in tuo possesso è in regola.

La Provincia di Roma effettua i controlli sul rendimento energetico delle caldaie per accertare il buon funzionamento dell’impianto termico. Ciò per evidenti finalità di sicurezza, riduzione dei consumi, riduzione dell'inquinamento atmosferico. Alcuni adempimenti che riguardano il controllo della caldaia sono obbligatori per legge.

 

Vediamo quali sono gli obblighi cui bisogna far fronte in relazione all'impianto di riscaldamento domestico.

Il responsabile dell’impianto termico domestico (ovvero con caldaia di potenza fino a 35 kW), ha degli obblighi da assolvere subito dopo l'installazione della caldaia ed altri da assolvere successivamente.

1. A seguito dell'installazione, il responsabile dell'impianto deve accertarsi di essere in possesso del certificato di conformità dell’impianto nonché del libretto di impianto e deve provvedere a consegnare alla Provincia - entro 60 giorni dall’installazione - la seguente documentazione: scheda identificativa impianto, copia certificato conformità, rapporto controllo tecnico con prova efficienza energetica prima accensione, ricevuta pagamento bollino verde eseguito entro 30 giorni dalla data del rapporto di controllo tecnico.

2. Inoltre, successivamente, il responsabile dell'impianto dovrà far eseguire da un manutentore abilitato

A) sia la manutenzione ordinaria (periodicità indicata dal fabbricante della caldaia o da parte dell'impresa installatrice)

B) sia la cd. "prova dei fumi", ovvero il controllo di efficienza energetica detto BOLLINO CALDAIA

Ogni quanto va fatto eseguire il bollino caldaia? Con la periodicità di legge sulla base della tipologia di impianto.

INSTALLAZIONE ED ASSISTENZA

CLIMATIZZATORE VAILLANT

I Centri Vaillant sono a disposizione anche per  installazione ed assistenza di un climatizzatore Vaillant.

E' disponibile la linea di climatizzatori Vaillant mono e multi split con pompa di calore dotati di classe energetica fino ad A++ in linea con gli standard energetici ora richiesti. Le caratteristiche tecniche sono tali da garantire il massimo comfort all'utente: alta efficienza energetica, design sobrio ed elegante, silenziosità ed inoltre sono disponibili la funzione "X-fan" per la deumidificazione della batteria interna, la funzione "sleep" per la regolazione progressiva della temperatura notturna, la funzione "repeat" per la memorizzazione dei programmi, il display digitale retroilluminato per rendere ben visibile la temperatura dell'ambiente.

I modelli  Dual Split sono la soluzione ideale per climatizzare vani diversi con l'applicazione di una sola unità esterna.

I potenti filtri, grazie ai diversi livelli di filtrazione a garza, a fibre e a carboni attivi, riducono efficacemente la presenza di acari, polveri, pollini, batteri, virus, muffe, riducendo così anche il rischio di allergie.

A tal fine è fondamentale programmare un intervento di controllo ed igienizzazione del vostro climatizzatore.

Periodicità prova dei fumi - Bollino caldaia

Una delle domande più frequenti che gli utenti pongono è: ogni quanto va fatta eseguire la prova dei fumi?

In altri termini, per essere in regola, con quale periodicità deve essere stato rilasciato il bollino caldaia sul nostro impianto termico?

 

La "prova dei fumi" (controllo efficienza energetica) va fatto eseguire:

- ogni 4 anni per impianti alimentati a combustibile gassoso dotati di caldaia con potenza inferiore a 35 kW con anzianità di installazione inferiore a 8 anni;

- ogni 2 anni per gli impianti dotati di caldaia con potenza inferiore a 35 kW con anzianità installazione superiore a 8 anni e per gli impianti dotati di caldaia ad acqua calda a focolare aperto installata all’interno di locali abitati;

- ogni anno per gli impianti dotati di caldaia di potenza superiore a 35 kW e per gli impianti alimentati a combustibile liquido o solido, in questo caso, indipendentemente dalla loro potenza.

 

Sanzioni sono previste a carico del responsabile impianto che omette di far eseguire la prova dei fumi nei termini prescritti dalla legge.

 

Le sanzioni per aver omesso di far eseguire il suddetto controllo vanno da 500,00 a 3.000,00 Euro.

Pronto intervento e Assistenza per  caldaie domestiche e ad alta potenza,  scaldabagni Vaillant ed apparecchi Vaillant?

Cerca il Centro di Assistenza Tecnica più vicino, dal bottone rosso in alto.

Prima di prenotare, ti raccomandiamo di far presente se la tua caldaia o scaldabagno è in garanzia.

Inoltre, puoi informarti sul costo del "diritto di chiamata" applicato dal tecnico, prima di prendere appuntamento. Così facendo, non hai sorprese!

Alcune ditte applicano delle maggiorazioni per pronto intervento, per urgenze, interventi nei giorni festivi ecc.

Alcune ditte non richiedono il pagamento del diritto di chiamata se il cliente accetta la riparazione o sostituzione dell'apparecchio guasto o malfunzionante.

Il diritto di chiamata è più che altro previsto per evitare che il tecnico esegua degli interventi non retribuiti.

 

MANUTENZIONE CALDAIA ROMA => controllo e manutenzione impianti domestici.

Una semplice, rapida e periodica manutenzione dei costituenti più elementari degli impianti, può prevenire i disagi causati da un guasto improvviso e contribuire ad un maggiore comfort e risparmio, oltre che a ridurre l'impatto sull'ambiente e ad assicurare la conformità dell'impianto alle normative di legge.

TAGLIANDO CALDAIA ROMA => controllo mirato su fumi di scarico e livello generale relativo al funzionamento impianti. Se la caldaia risulta a norma e non produce dispersione nell'ambiente di agenti inquinanti attraverso i fumi di scarico (o a seguito dell'intervento tecnico eventualmente necessario), viene rilasciato il bollino blu. Il bollino blu per la caldaia è obbligatorio per legge (decreto legislativo n. 192, 19 agosto 2005).

SOSTITUZIONE CALDAIA ROMA => installazione di una caldaia nuova e a norma, che aumenta la tua sicurezza domestica e fornisce anche ulteriori vantaggi: maggiore comfort, risparmio sui consumi, detrazioni IRPEF, riduzione impatto ambientale e regolarità con le normative vigenti.

INTERVENTO TECNICO => Assistenza Caldaia Vaillant Roma secondo le disposizioni previste dal DPR 412/93-551/99 e dal D.Lgs. 311/06. Per la manutenzione sono previste diverse tipologie di intervento tecnico, tra cui:

• controllo alimentazione caldaia e regolarità accensione

• smontaggio, pulizia bruciatore e controllo del suo funzionamento

• controllo circuito dell’acqua per verificare la presenza di eventuali occlusioni, bolle d’aria e temperatura liquido stesso

• controllo vaso di espansione

• smontaggio e pulizia scambiatore

• verifica scarico combustione: prova tiraggio e analisi  fumi

• taratura generale caldaia

• sostituzione eventuali componenti danneggiate o usurate

• verifica idoneità della caldaia, dell’impianto generale e dei locali che lo ospitano sulla base delle norme UNI 7129, UNI 7131 e UNI 10845.

Tale normativa stabilisce i criteri per la verifica della funzionalità dei sistemi in esercizio, asserviti ad apparecchi alimentati a gas e per la verifica dell'idoneità di sistemi esistenti, per i quali e previsto il collegamento di apparecchi alimentati a gas; stabilisce inoltre i criteri per: - adeguamento sistemi; - risanamento e ristrutturazione di camini e canne fumarie esistenti che non soddisfano i requisiti della norma; - intubamento camini e canne fumarie esistenti. A tal fine si rende necessario verificare:

• tenuta dell’impianto del gas

• conformità della canna fumaria

• correttezza delle aperture previste per la ventilazione e areazione

• eventuale presenza di altri apparecchi nel locale che ospita la caldaia.

Decalcificazione e pulizia completa caldaia

 

La decalcificazione e pulizia completa della caldaia elimina il calcare responsabile di blocchi e guasti. Il problema è direttamente proporzionale alla "durezza" dell'acqua. La decalcificazione e pulizia completa caldaia  comprende:

- Lavaggio chimico circuito riscaldamento primario della caldaia

- Lavaggio chimico scambiatore primario e secondario caldaia

- Pulizia camera di combustione

- Controllo stato e funzionamento

- Controllo e pulizia evacuazione dei fumi di scarico.

Fornitura ed installazione decalcificatore magnetico compreso nel prezzo!

Prenota il tuo appuntamento con i Centri di Assistenza Tecnica Vaillant presenti a Roma e nelle altre province italiane.

Vaillant logo
Vaillant caldaia Turboblock

Secondo la legge, chi sono i "tecnici abilitati"?

Si considerano in possesso dei requisiti tecnico-professionali, come previsto dall'art. 4 D.M. 37/08, coloro che possiedono uno o più dei seguenti requisiti:

1. diploma di laurea in materia tecnica specifica conseguito presso una università statale o legalmente riconosciuta

2. diploma o qualifica conseguita al termine di scuola secondaria del secondo ciclo, con specializzazione relativa al settore delle attività di impiantista di cui all'articolo 1 del DM 37/2008 (401 Kb), presso un istituto statale o legalmente riconosciuto, seguiti da un periodo di inserimento di almeno due anni continuativi, alle dirette dipendenze di una impresa del settore.  Il periodo di inserimento per le attività di cui all'articolo 1, comma 2, lettera d (impianti idrici e sanitari di qualsiasi natura e specie) è di un anno

3. titolo o attestato conseguito ai sensi della legislazione vigente in materia di formazione professionale, previo un periodo di inserimento di almeno quattro anni consecutivi, alle dirette dipendenze di una impresa del settore. Il periodo di inserimento per le attività di cui all'articolo 1, comma 2, lettera d (impianti idrici e sanitari di qualsiasi natura e specie) è di due anni

4. prestazione lavorativa svolta, alle dirette dipendenze di una impresa abilitata nel ramo di attività cui si riferisce la prestazione dell'operaio installatore per un periodo non inferiore a tre anni, escluso quello computato ai fini dell'apprendistato e quello svolto come operaio qualificato, in qualità di operaio installatore con qualifica di specializzato nelle attività di installazione, di trasformazione, di ampliamento e di manutenzione degli impianti di cui all'articolo 1 del D.M.37/2008

I periodi di inserimento di cui alle lettere b) e c) e le prestazioni lavorative di cui alla lettera d) possono svolgersi anche in forma di collaborazione tecnica continuativa nell'ambito dell'impresa da parte del titolare, dei soci e dei collaboratori familiari.

5. Si considerano, altresì, in possesso dei requisiti tecnico-professionali ai sensi dell'articolo 4 il titolare dell'impresa, i soci ed i collaboratori familiari che hanno svolto attività di collaborazione tecnica continuativa nell'ambito di imprese abilitate del settore per un periodo non inferiore a sei anni. Per le attività di cui alla lettera d) dell'articolo 1, comma 2, (impianti idrici e sanitari di qualsiasi natura e specie) tale periodo non può essere inferiore a quattro anni.

Vaillant caldaia Turbomag

Cosa sono le caldaie "ecologiche":

caldaie poco inquinanti, che rientrano nella "classe 5" di emissione di NOx (emissioni pari o inferiori a 70 mg/kWh)

 

Le caldaie ecologiche sono il frutto della ricerca dei costruttori finalizzata a ridurre le emissioni inquinanti a beneficio dell'ambiente. Tale obiettivo viene essenzialmente raggiunto migliorando le prestazioni del bruciatore ed agendo sul controllo della combustione per ridurre le emissioni inquinanti. Ogni combustibile (es. gas, gasolio, nafta, carbone, legna) produce fumi di scarico come conseguenza diretta della combustione.  E' essenziale controllare la qualità di questi fumi a tutela dell'ambiente, come previsto anche dalle normative ambientali, sempre maggiormente indirizzate a ridurre l'impatto degli impianti di riscaldamento sull'inquinamento. Sotto tale aspetto, grazie anche alla maggiore ecologicità del gas naturale rispetto ad altri combustibili, le caldaie e i bruciatori a gas offrono il vantaggio di minori emissioni nei fumi delle sostanze più inquinanti, come ossidi di azoto (NOx), gli ossidi di zolfo (SOx), ecc. La normativa europea prevede la classificazione degli apparecchi a gas in 5 "classi" di emissione (=  concentrazione per kWh di potenza installata):

Classe NOx

- 1 fino a livello di emissione 260 mg/kWh

- 2 fino a livello di emissione200 mg/kWh

- 3 fino a livello di emissione150 mg/kWh

- 4 fino a livello di emissione100 mg/kWh

- 5 fino a livello di emissione 70 mg/kWh

I predetti livelli di emissione sono contenuti negli standard europei di prova EN 297 e EN 483.

In Italia ( DPR 551/99) il termine "caldaia ecologica" non solo corrisponde a requisiti tecnici ma ha anche valenza legale, essendo definita "ecologica" la caldaia a gas che rientra nella "classe 5" di emissione di NOx (emissioni pari o inferiori a 70 mg/kWh).

L'installazione e la sostituzione della caldaia richiedono specifiche valutazioni tecnico normative. E' pertanto necessario  affidarsi ad una ditta abilitata ex D.M. 37/08 che, grazie all'esperienza specifica nel settore impiantistica, sia in grado di offrire alla clientela i servizi e le soluzioni più appropriate rispetto alla normativa di riferimento, oltre che a: sicurezza, eco-compatibilità, risparmio energetico e rendimento, tenuto conto di fattori quali il clima, l'orientamento geografico dell'edificio, l'ambiente interno, esigenze specifiche dell'utente.

Per progettazione, realizzazione, sostituzione, riparazione, manutenzione impianti riscaldamento e caldaie, oppure per pronto intervento caldaie ed impianti riscaldamento, prenota il tuo appuntamento con i Centri di Assistenza Tecnica Vaillant presenti a Roma e nelle altre province italiane.

Ecobonus

PROROGATO ECOBONUS E RISTRUTTURAZIONI, ANCHE MOBILI

La legge di stabilità ha prorogato al 31.12.2015 il termine per usufruire delle detrazioni fiscali del 65% e 50% per ecobonus e ristrutturazioni. La proroga vale anche per il Bonus 10.000 Euro per acquisto di mobili ed elettrodomestici destinati ad arredare gli immobili oggetto di ristrutturazione. Il vantaggio calerà rispettivamente al 50 e 40% per il biennio 2015-16.

Contattaci per preventivi e consulenze riguardo rifacimento impianto idraulico, termoidraulico, di climatizzazione, produzione acqua calda sanitaria domestico o condominiale che ti consenta di godere degli incentivi previsti per Ecobonus.

Pronto Intervento caldaia

e altri servizi

Assistenza Caldaia Vaillant ed altri interventi di assistenza tecnica su impianti di privati e aziende, attività commerciali, piccole e medie imprese, bar, ristoranti, alberghi e negozi, case di cura e cliniche, ecc..

PRONTO INTERVENTO CALDAIA ROMA => pronto intervento su caldaia in blocco, riparazione anomalie di funzionamento e guasto caldaia, riparazione caldaia che non eroga acqua calda.

PRONTO INTERVENTO IDRAULICO ROMA => riparazione impianto idraulico, intervento urgente allagamento, riparazione perdita d'acqua, riparazione rubinetteria e sanitari, assistenza sifoni, riparazione scaldabagno, riparazione Sanitrit, riparazione pompe, emergenza spurghi, videoispezioni tubature.

PRONTO INTERVENTO ELETTRICISTA ROMA => impianti elettrici, impianti di refrigerazione, intervento corto circuito e ricerca guasto, riparazione prese di corrente, sostituzione salvavita, serrande elettriche, automatismi cancelli, motori elettrici, centraline, interruttori magnetotermici anche per interventi d'idraulica, riparazione e manutenzione climatizzatori e condizionatori.

PRONTO INTERVENTO CONDIZIONATORE ROMA => individuazione e riparazione guasto condizionatore, eliminazione anomalie di funzionamento condizionatore.

PRONTO INTERVENTO CLIMATIZZATORE ROMA => individuazione e riparazione guasto climatizzatore, eliminazione anomalie di funzionamento climatizzatore

PRONTO INTERVENTO IMPIANTI DI REFRIGERAZIONE ROMA => individuazione e riparazione guasto refrigeratore, eliminazione anomalie di funzionamento refrigeratore.

Controllo e manutenzione degli impianti termici

L'art. 7 del D.L. 4 giugno 2013, n. 63 "Disposizioni urgenti per il recepimento della Direttiva 2010/31/UE del Parlamento europeo e del Consiglio del 19 maggio 2010, sulla prestazione energetica nell'edilizia per la definizione delle procedure d'infrazione avviate dalla Commissione europea, nonché altre disposizioni in materia di coesione sociale", dispone quanto segue circa il controllo e la manutenzione degli impianti termici.

1. Chi deve eseguire le operazioni di controllo ed eventuale manutenzione dell'impianto: ditte abilitate ai sensi del D.M. 37/08.

2. Modalità e periodicità del controllo: secondo le prescrizioni e con la periodicita' contenute nelle istruzioni tecniche per l'uso e la manutenzione, rese disponibili dall'impresa installatrice dell'impianto. In assenza di istruzioni dell'impresa installatrice, vanno seguite le istruzioni del fabbricante. In difetto anche di queste ultime, devono essere seguite prescrizioni e periodicita' previste dalle normative UNI e CEI per lo specifico elemento o tipo di apparecchio o dispositivo.

3. Gli installatori e i manutentori degli impianti termici abilitati ai sensi del D.M. 37/08 devono definire e dichiarare esplicitamente in forma scritta del committente quali siano le operazioni di controllo e manutenzione di cui necessita l'impianto per garantire la sicurezza di  persone e cose, specificando altresì con quale frequenza le operazioni stesse vadano effettuate.

4. Gli impianti termici per la climatizzazione o per la produzione di acqua calda sanitaria devono essere muniti di "Libretto di impianto per la climatizzazione", che, in caso di trasferimento a qualsiasi titolo dell'immobile o dell'unita' immobiliare dev'essere consegnato all'avente causa  debitamente aggiornato e completo degli eventuali allegati.

Per controllo e/o manutenzione dell'impianto di climatizzazione o produzione acqua sanitaria, rivolgiti ad una ditta abilitata ai sensi del D.M. 37/08: verifica dal bottone rosso in alto le ditte che erogano assistenza caldaie Vaillant su Roma o sulla città di tuo interesse.

Questo sito NON effettua assistenza diretta Vaillant, ma si propone di agevolare gli utenti nella ricerca dei Centri di Assistenza Tecnica che effettuano  commercializzazione, installazione e manutenzione dei prodotti del noto marchio Vaillant.

Le caldaie e scaldabagni Vaillant si raccomandano per la loro eccellente qualità.

Tutti i loghi, i marchi e le immagini presenti in questo sito appartengono ai legittimi proprietari. Ne è vietata la riproduzione anche parziale.

Ogni riferimento a Vaillant è da intendere ad uso esclusivamente descrittivo dei servizi offerti e riguarda la fornitura di ottima qualità.

Le foto utilizzate sono solo rappresentative. Le caratteristiche tecniche ed estetiche dei prodotti possono subire variazioni senza alcun preavviso.

Per maggiori informazioni si consiglia di visitare il sito ufficiale Vaillant: http://www.vaillant.it/

© Copyright 2013 - 2017. Tutti i diritti sui lavori pubblicati in questo sito (immagini, sfondi, testi, articoli, design, slogan pubblicitari) sono riservati al loro Autore Giacinto Elia Webmaster Agapeuno Team Roma e ne è vietata la riproduzione anche solo parziale, l'alterazione, nonché lo sfruttamento economico. Tutti i loghi e marchi utilizzati a scopo descrittivo appartengono ai legittimi proprietari e ne è vietata la riproduzione. Webmaster Agapeuno Team Roma non eroga i servizi di idraulica e termoidraulica descritti in questo sito.

 

Per assistenza:

1. vai alla pagina Home assistenza caldaie e condizionatori

 

2. clicca sul marchio di tuo interesse ed accedi alla relativa pagina assistenza

 

3. clicca sul bottone "Cerca Centro Assistenza" per verificare se esiste un centro assistenza autorizzato nella tua zona.

 

Per info, comunicazioni, richiesta realizzazione siti web,  contattare Giacinto Elia: info@agapeunoteam.com - cell. +39 339 6167028 - +39 370 1294594.

 

by Giacinto Elia Agapeuno © Webmaster Roma

Pubblicità fatti trovare in internet by Webmaster SEO Agapeuno Team Roma
Guasto impianto termico by Agapeuno Team  Webmaster Roma

by Giacinto Elia Agapeuno © Webmaster Pubblicità Roma